COVID che allontana

16 settembre 2020

 

COVID CHE ALLONTANA

 

Anche noi della SMS vogliamo ricordare a tutti i soci che il rischio contagio non è finito e che, pertanto, occorre continuare a seguire le regole prescritte:

  • usare la mascherina in luoghi chiusi e/o affollati anche all’aperto
  • lavarsi spesso le mani e non toccarsi in viso, se le mani non sono appena lavate
  • non abbracciarsi ma scambiarsi saluti e segni di affetto con il gomito

Purtroppo, i mesi trascorsi chiusi in casa, quando il rischio di contagio era molto alto e le notizie, che ci arrivavano, parlavano di morti, di terapia intensiva e di ossigeno per respirare, sono stati pesanti e faticosi. In alcuni casi sono diventati angoscianti, se qualche persona a noi cara si è ammalata.

In questa situazione la SMS non ha potuto svolgere il programma che si era data:

Screening oftalmico: si è ipotizzato con la Consulta regionale di effettuare anche quest’anno lo screening oftalmico nei mesi di maggio e ottobre 2020, riservandolo ai bambini delle scuole materne di Buttigliera Alta (materne statali: “Aquilone” di Ferriere e “Girandola” di capoluogo e materna privata “Caduti di tutte le guerre” di capoluogo) e ai soci e cittadini, che ne facciano richiesta.

Mappatura dei nei: si intende ripetere l’iniziativa, avviata due anni fa con ottimo successo. Si presume di realizzare il progetto nel mese di settembre 2020, in una data da concordare e definire. Il costo sarà in parte a carico dei Soci. La localizzazione potrebbe essere presso la sede dell’Unitre.

Prevenzione arteriopatie aortiche e degli assi iliaci: si intende continuare questa esperienza di medicina preventiva per eventuali rischi di ictus, avviata lo scorso anno con lo’ecolordoppler delle arterie delle carotidi, in collaborazione con la SMS di Novaretto. L’iniziativa è stata molto apprezzata dai soci e si pensa di ripeterla nel mese di maggio 2020, ampliandola con l’esame delle arterie aortiche e degli assi iliaci. Poiché il costo della struttura medica mobile e del servizio medico risultano essere piuttosto onerosi, si intende chiedere un contributo ai soci, con prenotazione fino ad esaurimento posti.

Visita acustica preventiva: si pensa di ripetere ancora una volta l’esperienza, avviata lo scorso anno, e gestita dall’Associazione SENTIAMOCI onlus. La visita è gratuita e potrebbe ripetersi nel mese di settembre 2020.

Assemblea Ordinaria dei soci: si decide di effettuarla  domenica 17 maggio 2020, presso la sala consiliare del Comune di Buttigliera Alta, dalle ore 10,00 alle 11,30. Seguirà il pranzo sociale presso “La Rava e la Fava” di Buttigliera Alta, con una sottoscrizione a premi organizzata dalla S.M.S.. 

Gita sociale: Si valuterà nel corso dell’anno luogo e data per la gita, che sarà organizzata insieme alla SMS di Novaretto, con cui si collabora da anni.

 

Sarà da valutare anche la fattibilità della:

Festa di Natale – Scambio auguri di fine anno: si prevede lo scambio degli auguri sabato 12 dicembre 2020 alle ore 15 presso la Sala Consiliare del Comune.

in base a quelli che saranno i dati epidemiologici dell’autunno-inverno ed alle disposizioni governative in merito.

 

Poiché però la SMS intende essere al vostro fianco e proseguire la sua attività, naturalmente in piena sicurezza, appena tutte le condizioni lo consentiranno, vi ricorda che restano validi:

Festa di Natale – Scambio auguri di fine anno: si prevede lo scambio degli auguri sabato 12 dicembre 2020 alle ore 15 presso la Sala Consiliare del Comune.

Tesseramento:  si ricorda ai Soci  che la data ultima, per il rinnovo delle tessere, è fissata al 31 marzo di ogni anno. Anche per quest’anno il prezzo resta invariato a € 20,00.

Si ricorda che è indispensabile tesserare anche il coniuge, oppure sottoscrivere una dichiarazione di rinuncia all’estensione dei benefici allo stesso. Nel caso in cui i Soci aderenti siano tre o più e siano conviventi, a partire dal terzo in poi la quota tessera sarà di € 10,00, anziché € 20,00. Anche gli iscritti minorenni pagano una quota tessera di € 10,00.

Contributo per le notti di ricovero ospedaliero: per venire incontro alle giuste esigenze di mutualità dei Soci, oltre ad intensificare le varie forme di mutualità offerte, vale a dire ”Visite mediche preventive”, eseguite da medici specialisti, è ora previsto un contributo per le notti di ricovero ospedaliero. In caso di ricovero ospedaliero, il socio, per sé o per i suoi famigliari, se in regola con il pagamento delle quote sociali, riceverà un contributo di   € 10 per ogni notte trascorsa in ospedale, fino ad un massimo di € 100 annuali (10 notti). Per usufruire di detto contributo, occorrerà presentare (in fase di campagna tesseramento annuale, vale a dire a Dicembre di ogni anno, per il periodo dei 12 mesi antecedenti) una dichiarazione rilasciata dall’ospedale, che attesti la durata della degenza, senza ovviamente specificare le motivazioni del ricovero. Saranno presi in considerazione soltanto i ricoveri presso gli ospedali Asl o convenzionati. NON saranno presi in considerazione i ricoveri a pagamento ed in strutture private, sia sul territorio nazionale che all’estero. La documentazione presentata sarà immediatamente restituita e gestita nel rispetto della “Legge sulla Privacy”. Per usufruire di detto contributo occorrerà essere iscritto/a alla SMS da almeno 6 mesi.

Contributo per nascite: a partire dal mese di gennaio 2020 è riconosciuto un contributo una tantum di € 100,00 per le coppie di soci a cui nasca un bambino. Per usufruire di detto contributo occorrerà essere iscritti/e alla SMS da almeno 6 mesi.

Assegno funerario:  per quanto riguarda l’assegno funerario, nulla è cambiato, pertanto entro il 30 Novembre occorre presentare fotocopia del certificato di morte del Socio/a defunto/a, che dovrà essere stato iscritto/a alla Società di Mutuo Soccorso da almeno 5 (cinque) anni. La relativa liquidazione avverrà a dicembre per i decessi avvenuti entro il 30 novembre, altrimenti slitteranno a dicembre dell’anno successivo.

Il Presidente, Roberto Canavesio, insieme a tutto il C. di A., conta di poter riprendere le attività della SMS e, con il vostro contributo, di avviarne di nuove, perché la forza dell’unione e della solidarietà fra le persone vince su tutte le difficoltà della vita. Nessuno si senta solo. A questo proposito vi ricordiamo i numeri di telefono a cui potete rivolgervi per un aiuto o per scambiare parole e pensieri:

Roberto Canavesio                338 623 8158

Francesca Ciccolella             347 805 4977

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *